Per la prima volta Soporset sarà presente alla terza edizione di  Packaging Première.

Soporset è un brand  di carta premium realizzata  da The Navigator Company, un produttore integrato di cellulosa e carta, tissue e bio-energia e recentemente di packaging kraft bianco con anche proprietà forestali. Il business è basato su impianti industriali  che utilizzano la più avanzata tecnologia e fissano gli standard di qualità per il settore. Negli ultimi anni la Cartiera ha consolidato la sua posizione come leader europeo nella produzione di carta non patinata senza legno sia da stampa che da scrittura, nonché come principale produttore di energia da biomassa in Portogallo.

The Navigator Company produce carte naturali, riciclabili e biodegradabili partendo da foreste rinnovabili di alberi sempreverdi a gestione sostenibile, con una produzione di oltre 24 milioni di piante all’anno. Utilizza circa il 90% di materiali rinnovabili e il 70% di energia rinnovabile e si impegna ad arrivare a zero emissioni entro il 2035. All’inizio dell’anno The Navigator Company è stata segnalata da CDP, un’organizzazione ambientale no profit, come leader globale in termini di azioni climatiche, raggiungendo una posizione preminente nella lista ‘A’ dei cambiamenti climatici.

All’interno dell’evento del packaging di lusso, Soporset esporrà la sua versatilità di grammature e sarà presentata come “consciently premium paper” che si traduce nella consapevolezza di una qualità superiore con un approccio  sostenibile che arriva fino all’utente finale.

Con una posizione chiaramente basata su una coscienza ambientale, Soporset utilizza le materie prime più raffinate ed efficienti; dalla fibra di Eucalyptus globulus, che fornisce le migliori soluzioni naturali per il settore del lusso, attraverso una carta eco-efficiente prodotta con elevata tecnologia e una ricerca costante nell’innovazione in grado di garantire una qualità di stampa superiore.

Nonostante il packaging di lusso di carta esista da decenni, recentemente è stato testimone di una rinascita dovuta alla presenza sempre più massiva di consumatori eco-coscienziosi. La carta si presenta come una soluzione sostenibile che porta il packaging al livello successivo: il modo in cui si percepisce il packaging, la sua qualità tattile e le sensazioni che trasmette sono tanto importanti quanto la sua apparenza. La carta ha il potere di generare comfort: le sensazioni tattili e l’esperienza visiva del packaging possono trasformare la percezione che si ha di un brand, arrivando addirittura a creare un legame emozionale con il consumatore.

Con la sua superficie  naturale, l’alto grado di bianco, combinati ad una rigidità elevata e ad un’imbattibile performance, la carta Soporset invita al tocco, risultando una scelta di prodotto adeguata al packaging di lusso

Allo stand D78 E79, i visitatori vedranno svelata la straordinaria qualità della gamma Soporset e potranno entrare in un mondo visionario che connette il lusso con la sostenibilità.