Baunilla, pasticceria creativa, è partner di Packaging Première e PCD Milan 2022.

La seconda giornata dell’evento, 25 maggio 2022, avrà come partner la pasticceria Baunilla, che combina tradizione e creatività.

Baunilla, il format di pasticceria creativa presente su Milano dal 2017, ha aperto un nuovo punto vendita in Corso Italia 11, che si affianca a quello di Piazza Alvar Aalto, di Corso Garibaldi e allo storico store di via Broletto.

Anche qui si potranno scoprire grandi novità con proposte inedite presentate dal nuovo capo pasticcere William Arosio. Abbinamenti classici e stagionali come quello tra ricotta, mosto d’uva e uvetta o quello tra ricotta e arance amare ma che verranno presto declinati, come da tradizione di Baunilla, in monoporzioni e mignon, oltre che presentate come torte. Mai fuori menu i classici cannoncini di sfoglia tanto amati da tutti nè gli intramontabili cannoli, le cui “scorze” o “scocce” arrivano direttamente da Piana degli Albanesi e i prodotti più amati da sempre come la torta Baunilla, viennoiserie e i lievitati. E poi ancora carrot cake in versione mignon, plumcake e le proposte salate per l’aperitivo serale in pasticceria, come la frutta secca salata e i grissini artigianali di produzione Baunilla.

“Il nostro obiettivo per i mesi a venire sarà quello di sviluppare elementi legati alla creatività, come la capacità di analisi e sintesi, l’originalità delle idee e la possibilità di riprodurle” spiega William Arosio “A partire dalle basi tradizionali della pasticceria e dalle produzioni iconiche per Baunilla, lavorerò coi ragazzi in laboratorio per creare una linea di ricette e proposte che leghino tradizione e creatività. Grazie al lavoro fatto con il team di giovani professionisti che abbiamo in laboratorio, abbiamo alzato l’asticella in modo da permettere al progetto Baunilla di crescere ed essere sempre più solido”.

È questo l’obiettivo del laboratorio, perfettamente in linea con la visione di Vittorio Borgia, founder e CEO, secondo la quale bisogna sempre avere un occhio di riguardo per la grande tradizione pasticcera italiana per poterne declinare versioni contemporanee, di tendenza e adatte a ogni occasione di consumo. “Ciascun cliente deve avere la possibilità di gustare il proprio dessert come e quando lo desidera. Anche per questo abbiamo pensato, dal primo giorno, di proporre i dolci in tre formati: la versione mignon, la monoporzione e la torta” afferma Vittorio Borgia.

Non mancheranno infine le proposte già amate dai clienti della pasticceria creativa, alternative che spaziano dai gusti tradizionali a quelli più golosi e sofisticati.

Baunilla è e sarà il posto in cui trovare una pasticceria confortevole con un twist di originale contemporaneità, sempre proiettata a soddisfare il pubblico, anche quello più esigente, e guidata da un grande professionista come William Arosio. L’affinità caratteriale, la stessa vision sul mondo del dessert e l’obiettivo di crescere sempre in termini di qualità e di valore, hanno reso possibile e felice questo connubio.

Non solo colazioni, croissant, pause golose ma un posto speciale, elegante e fresco che Vittorio Borgia ha studiato con attenzione nello scegliere personalmente tutte le location e nell’individuare in William il perfetto interprete del suo progetto.

Gli store sono aperti tutti i giorni dalle 07:30 alle 20.00, sabato e domenica dalle 8.30 alle 20.00.

Sedi:

Baunilla Alvar Aalto – Piazza Alvar Aalto

Baunilla Garibaldi – C.so Garibaldi, 55

Baunilla C.so Italia – C.so Italia, 11

Baunilla Brera – Via Broletto, 28

 

 

William Arosio – Capo pasticcere

Entra per la prima volta in un laboratorio pasticceria nel 1985 dopo aver affiancato, per anni, il padre nell’attività di intagliatore di mobili.

Dal 1991 al 1996 lavorerà presso il laboratorio di Marchesi a Milano, dove avrà modo di imparare e affinare le conoscenze. Qualche anno dopo tornerà come capo pasticcere per guidare il laboratorio fino all’acquisizione da parte di Prada.

Nel 2016 inizia l’attività di consulenza e dirige il laboratorio di Princi per il progetto Starbucks Italia.

È dall’incontro con Vittorio Borgia e dalla condivisione degli ideali del progetto Baunilla che decide di dirigere il laboratorio e la squadra di giovani e appassionati professionisti che lo affiancano ogni giorno.

 

Vittorio Borgia – CEO e Founder

Classe 1981, palermitano doc, oramai da vent’anni nel capoluogo lombardo, Vittorio ha saputo far tesoro degli studi universitari e delle esperienze professionali in KPMG prima e in una banca d’affari poi.

Nel 2012 decide di lanciarsi in prima persona nel mondo dell’imprenditoria aprendo un negozio di prodotti bio in via De Amicis, esplorando così un’area di mercato che si stava affacciando sulla piazza italiana e ottenendo buoni risultati. A tal punto che il passo successivo è stato quello di osare e aprire un nuovo format di ristorazione incentrato su prodotti biologici in vendita e, contestualmente, utilizzati per una ristorazione basata in primis sulla pizza e in seconda battuta su colazioni e un’offerta gastronomica più articolata.

Il successo del format chiamato Bioesserì porta all’ampliamento della struttura guidata dal giovane Borgia, che decide di aprire anche nella sua Palermo e, nel giro di qualche anno, di confermarsi a Milano con un nuovo Bioesserì in Porta Vittoria, aprendo anche al mondo dei cocktail e al pairing con il food.

Vittorio abbandona così ogni altro impegno lavorativo, per dedicarsi interamente alla ristorazione e costruendo un team di più di 100 collaboratori e professionisti in grado di lavorare per un obiettivo comune e seguendo uno dei valori per lui imprescindibili ovvero il rispetto.

Da imprenditore navigato, Vittorio non si è fermato a questi traguardi e ha dato vita a un suo format di pasticceria, Baunilla, inaugurato nel gennaio 2017 in Via Broletto, rilanciato poi nel 2020 con le aperture in Piazza Alvar Aalto e, Corso Garibaldi.

Condividi l'articolo

Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit

Le ultime news da Packaging Première e PCD Milan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *