Venchi a Packaging Première con il suo packaging sostenibile per la Pasqua 2022.

Venchi, sponsor di Packaging Première 2022, parteciperà al progetto Avant-Garde con la sua innovazione “Venchi – Guarda il Mondo a Colori” e presenterà il suo packaging sostenibile pensato per la Pasqua 2022.

Il cioccolato Venchi è pensato per gli attimi di gioia e di condivisione, per la festa, l’allegria, per l’amore. Per questo tra gli ingredienti è sempre presente la generosità, l’arte, l’imprevedibilità, la famiglia, l’amicizia, l’esuberanza, il calore e tutto quello che rende l’Italia così italiana!
Infatti, ispirati dallo stile, dai colori e dall’arte italiana, ogni anno Venchi presenta in tutto il mondo numerose capsule collection che racchiudono le nostre creazioni di cioccolato. Da San Valentino a Pasqua, da Natale al Lunar new Year.

 

A Settembre sarà disponibile in tutte le boutique e online la nuova collezione Barocco, ispirata a questo stile che ancora oggi è simbolo di italianità nel mondo e può essere apprezzato in molti elementi iconici della scultura e dell’architettura delle nostre città d’arte! Un design dinamico, colorato e ricco, decorato da composizioni floreali e brillanti motivi dorati, per emozionare e colpire tutti i sensi.

 

L’impegno di Venchi per la SOSTENIBILITÀ  

Venchi si impegna per migliorare continuamente i processi, la selezione delle materie prime e dei fornitori per garantire una catena del valore sempre più trasparente e sostenibile.
 Il 2022 in particolare è un anno ricco di novità e progetti in tema di sostenibilità.

Grazie all’attento studio di ogni elemento del packaging e alla costante ricerca delle migliori soluzioni sul mercato, per la prima volta l’azienda ha creato una collezione di Pasqua caratterizzata da materiali che esaltino la resa estetica e la qualità degli incarti, ma al tempo stesso non danneggino l’ambiente. 

Tutti gli incarti e le confezioni della collezione di Pasqua 2022 sono realizzati in PET riciclato min. 70%, in misto cotone o carta FSC.

In particolare, le valigette portauova sono realizzate in PET riciclato dal 70% al 100%.  
I nastri in poliestere sono stati sostituiti da cotone e carta, il 90% delle sorprese sono racchiuse in piccoli sacchetti e l’incarto degli ovetti è realizzato in alluminio.
In alcuni degli incarti delle uova di cioccolato, sono inseriti dei tag in carta germogliante che una volta interrati, rilasciano i semi che daranno vita ad una piantina!

In questo modo l’azienda è riuscita a consumare 6 tonnellate di plastica vergine in meno rispetto al 2021.

Per una parte delle nostre confezioni regalo continuative più eleganti è stata utilizzata carta ICMA perché è una carta 100% riciclata, certificata FSC Recycled Credit ed è prodotta a ciclo integrato, ossia senza la produzione della pasta di cellulosa in genere necessaria per le carte per packaging di presentazione. Il processo produttivo più corto implica un minor consumo di energia, acqua e generazione di CO2.
La carta ICMA è anche prodotta senza l’utilizzo di sbiancanti ottici ed è riciclabile nei rifiuti di carta. Le confezioni sono realizzate con colori e resa perlata dorata su misura e arricchiti da una elegante texture.


Inoltre, tutti materiali di servizio Food & Beverage Retail (tovaglioli, piatti, bicchieri, coppette gelato, contenitori da asporto, cannucce e cucchiai) sono realizzati con materiali 100% compostabili quali: fibra di canna da zucchero, PLA, MATER B, carta FSC.

DESIGN UNICO

Dal 2018, anno del 140° anniversario della fondazione di Venchi, è un processo di rinnovamento del design degli stampi cioccolato,  grazie alla collaborazione con UNA.works di Margherita Paleari e Valentina Folli.

Grazie a questo restyling, sinuosi ed eleganti disegni danno forma alle tavolette di cioccolato, blocchetti, uova di Pasqua e prossimamente anche alle stecche e ai Granblend.

Condividi l'articolo

Facebook
LinkedIn

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit

Le ultime news da Packaging Première e PCD Milan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.