ESKA BV presenta ESKA JEANS, il materiale innovativo fatto di fibre denim riciclate

ESKA BV presenta ESKA JEANS, il materiale innovativo in fibre denim riciclate. Il progetto è stato selezionato per far parte dell’Avant-Garde 2022.

Al fine di rispondere alle sfide ambientali nel mondo del lusso, ESKA si muove verso un approccio di economia circolare e presenta ESKA JEANS, un nuovo cartoncino eco-sostenibile e 100% biodegradabile fatto di fibre di denim riciclate.

ESKA JEANS è composto di una miscela di materiali naturali e riciclati. Le sue fibre di jeans derivano da vestiti usati e scarti di produzione.

ESKA JEANS viene tinto in massa e permette la produzione di un nuovo concetto di scatole prive di carta con spigoli e bordi nitidi.

DESIGN E CARATTERISTICHE DI PRODOTTO:

  • Originalità: texture e colori unici che possono cambiare a seconda delle fibre utilizzate. Il prodotto può essere personalizzato con infinite possibilità di stampa e taglio.
  • Rigidità: composto da tre strati, il materiale rimane rigido nel tempo indipendentemente dal suo spessore. “Lay Flat, Stay Flat”
  • Riduzione delle materie prime utilizzate: la rigidità del materiale permette di utilizzare grammature minori in totale sicurezza.
  • Materiali riciclati e 100%biodegradabili: le più sottili fibre di jeans sono unite a fibre di cartone riciclato.
  • Mono-materiale, facile da scomporre e riutilizzabile come box contenitore.

UN PROCESSO DI PRODUZIONE UNICO:

  • ESKA JEANS è realizzato con un obiettivo zero-spreco: ESKA comincia con la produzione di una pasta miscelando carta 100% riciclata e acqua. Il materiale plastico derivante dalla carta riciclata è convertito in energia impiegata nel processo produttivo.

Le fibre di jeans fornite da un partner olandese vengono unite alla pasta per formare il cartoncino ESKA JEANS. Successivamente la carta (di jeans) viene laminata da entrambi i lati con adesibi a base di acqua.

  • Il risultato di tale processo è la riduzione del consumo di gas naturale del >20%
  • Si utilizzano da 1 a 5 m3 di acqua per tonnellata di cartoncino, mentre la legislazione EU permette 11m3.
  • 95000 litri di carburante per il trasporto vengono risparmiati ogni anno
  • Il trasporto viene convertito da trasporto via terra a trasporto su rotaie o acqua: 30.000 tonnellate negli ultimi 20 anni.

Condividi l'articolo

Facebook
LinkedIn

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit

Le ultime news da Packaging Première e PCD Milan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.